Ribera Online Tv

Loading...

03 aprile 2009

Su Crocetta alle europee: il Pd tace e i media oscurano. Ma le adesioni fioccano.

scritto da freesud

Strani silenzi accompagnano la richiesta di candidatura di Rosario Crocetta. I media oscurano la notizia. Franceschini e il Pd tacciono. Strane reticenze. Quando un galantuomo si fa avanti la potente nomenclatura interna al Pd si mette di traverso. Qualsiasi movimento politico spalancherebbe le porte ad un candidato di tale qualità. Il Pd no. Resiste. I capetti del partito vogliono tenere saldamente il potere nelle proprie mani e non hanno alcuna remora nell'isolare le proprie energie migliori e perdere gli ultimi consensi della base. Il Pd ha paura di crescere. Al posto delle truppe di elitè proverà a schierare i soliti dinosauri. I media abilmente oscurano. Nonostante il blocco mediatico le adesioni fioccano. Sono circa 600 in pochi giorni. Molte le firme autorevoli: Don Luigi Ciotti (Presidente di Libera), Sandra Amurri (giornalista de L'Espresso), l'On. Beppe Lumia, Pietro Orsatti (giornalista di Left-Avvenimenti), Lorenzo Baldo (giornalista di Antimafia Duemila), Lello Analfino (leader dei Tinturia), Placido Rizzotto (nipote del sindacalista omonimo ucciso dalla mafia), Elisabbetta Caponnetto (vedova di Antonino Caponnetto, padre del pool antimafia), l'ex ministro della giustizia di San Marino e poi varie associazioni e movimenti antiraket. Il fuoco del rinnovamento comincia a montare. Il Pd prenda in mano la miccia o sarà divorato dalle fiamme.

FIRMATE PER ROSARIO CROCETTA ALLE EUROPEE E DIVULGATE L'APPELLO

IO FIRMO

Nessun commento: