Ribera Online Tv

Loading...

02 febbraio 2007

L'Italia invasa dalla cocaina? ministro lo sapevate!

Il ministro degli interni Amato lancia l'allarme sul consumo gigantesco di cocaina. Voglio ricordarle, che agli inizi di ottobre del 2006, "Le Iene", con un escamotage, riuscirono ad effettuare il drug-wipe a ben 50 parlamentari. Risultò che il 32% di essi avesse fatto uso di qualche droga nelle ultime 36 ore. Per l'8% si trattava di cocaina. Da quel giorno sul mio blog esiste una sezione fissa dal titolo "Fuori i nomi - Parlamento Drug-free". Voi politici cosa avete fatto? nessuno ha protestato. Secondo voi dove comprano la droga i parlamentari? esiste forse qualche forma di vendita legale di sostanze stupefacenti? la droga viene acquistata dalle organizzazioni mafiose che hanno il monopolio del traffico di droga. Il risultato è che abbiamo molti parlamentari della Repubblica italiana che, acquistando droghe, finanziano la violenza, gli omicidi, il terrorismo, procurando un vantaggio economico alle mafie locali e alle organizzazioni criminali internazionali. Mentre i giovani di Locri scendono in piazza a manifestare contro le mafie!!! (www.ammazzatecitutti.org/17febbraio)

2 commenti:

Lagos ha detto...

Test obbligatorio per i parlamentari e se positivi via a calci nel culo...cos' come avviene nelle forze armate

Sik ha detto...

Ragazzi, ma non capite??? La droga fa male solo alla gente comune i parlamentari sono "super omini" quindi perché preoccuparsi per loro?
Secondo me se prima o poi andranno via dal parlamento per USO di droga:
o vivi e scoperti o morti e coperti.....