Ribera Online Tv

Loading...

21 dicembre 2006

Grazie Welby

«Morire dev’essere come addormentarsi dopo l’amore, stanchi, tranquilli e con quel senso di stupore che pervade ogni cosa». Dal blog di Welby


Riposa in pace, poeta, ribelle, uomo coraggioso e giusto e non ascoltare più l'abbaiare di chi ancora si rifiuta di comprendere il tuo sacrificio. Addio Comandante.

3 commenti:

Radiostar 78.4FM ha detto...

Grazie per lo stupendo ricordo a Welby.
La Radio.

esgarrodue ha detto...

Questa è una figura molto piu importante di quello che crediamo;
per tutti e, in generale, per il nostro sistema.

Grazie Welby! e a te per il piccolo omenaggio.

Alessandro ha detto...

Ho scritto sulla vicenda di Welby nel mio blog, e ho ricordato che la chiesa cattolica nella persona dei suoi vertici , a consentito la tumulazione di Enrico De Pedis, uno dei più importanti capi della banda della magliana. Che Welby possa essere in cielo, io sono credente e lo spero.