Ribera Online Tv

Loading...

20 febbraio 2008

Le primarie vanno effettuate SEMPRE. In Sicilia imposta la Finocchiaro.

La via maestra da seguire erano le primarie. Il tempo c'era. Non credete alle favolette raccontate dai leader interessati. La scelta del Partito Democratico di calare la candidatura di Anna Finocchiaro è stata una imposizione scaturita dall'emergere di una nuova arroganza centrocratica. E' bene che si faccia chiarezza. Una volta scelto un metodo, in questo caso le primarie, non può essere utilizzato ad intermittenza. Le regole vanno seguite sempre. Le regole democratiche non possono essere usate discrezionalmente dal leader del maggiore partito della coalizione. Solo quando conviene. In questo modo significa strumentalizzarne l'uso per fini antidemocratici. Quando sono sicuro di vincere convoco le primarie in modo da avere una maggiore legittimazione ed enfasi. Quando esiste il rischio concreto di perdere impongo il candidato dall'alto. Caro Veltroni la democrazia non funziona così. Detto questo bisogna pensare al bene della Sicilia. Prima di effettuare valutazioni sulla qualità della candidatura espressa dal centro-sinistra aspetteremo di sapere se ci sarà un accordo con Rita Borsellino e con il Sindaco Crocetta. Ed in caso positivo aspetteremo di conoscere i dettagli del profilo collaborativo ed i punti programmatici concordati. Un avvertimento: questo blog non accetterà un CONTENTINO. Se non ci saranno un coinvolgimento forte ed un programma di effettiva svolta sul tema della legalità la nostra valutazione sarà negativa. Visto il metodo utilizzato non ci saranno sconti.

3 commenti:

iris ha detto...

caro freesud...bisogna cavalcare l'onda finchè si può..e in questo caso il PD ha dimostrato di essere come tutti gli altri..speriamo bene per la Sicilia

Lagos ha detto...

E' stata una prepotenza.... spero che il Pd recuperi coinvolgendo fortemente Crocetta e la Borsellino. Solo in questo caso avrà il mio sostegno!

fatanuda ha detto...

Walter ha sguinzagliato migliaia di navigatori a fargli la satira buona sul Web; è noto che lui sostuisce la verità con la satira, non ha una cultura classica e non riesce a dare un razionale ordinamento alla verità e alla satira....ma voglio fargli un regalino satirico, caro uolter, così ti chiamano quelli che paghi....io ti chiamerei BanaWalter, sei un uomo banale, hai uno sguardo banale, hai pensieri prevedibili gettati fuori da una voce banale, la tua idea della politica è banale....