Ribera Online Tv

Loading...

05 ottobre 2006

Peppino Impastato: Un Eroe Siciliano /2

Fin quì la storia dicevamo....di un eroe siciliano, un eroe puro, spontaneo, coraggioso. La figura di Peppino Impastato assurge agli onori della cronaca nazionale soltanto quando il regista Giordana ne fa un grande film. A mio avviso però l'importanza della sua immagine è sottovalutata nella società moderna. Peppino ha fatto qualcosa di unico e grandioso. Lui si ribella contro la mafia pur vivendo in una famiglia inserita bene nell'organizzazione; si ribella contro la mafia da semplice cittadino disarmato; non difende suoi interessi personali; non ha potere; usa la satira in modo pesante; sbeffeggia senza paura i mafiosi; il boss Gaetano Badalamenti diventa "Tano seduto", la sua Cinisi "mafiopoli". Sfida l'omertà, il silenzio, la paura. Io ho ascoltato le registrazioni di "onda Pazza" e vengono i brividi a sentirlo dileggiare mafiosi e politici corrotti. La sua figura si erge come un gigante nel panorama dei rivoluzionari e degli eroi puri. Nonostante ciò viene "snobbato" dai politici, dai media......perchè al funerale della madre di Peppino, morta poco tempo fa, non c'erano le istituzioni, i politici (solo Bertinotti era presente), la grande stampa? non ci sono commemorazioni solenni ad ogni anniversario della sua morte....lo stato dinanzi a questi personaggi dovrebbe sempre inchinarsi....e mostrare rispetto. Peppino Impastato entra nei cuori dei giovani, che riescono a conoscere le sue gesta, soltanto quando hanno la fortuna di incontrare il film "I cento Passi" magari incuriositi dall'aver ascoltato la canzone a lui dedicata dai Modena City Ramblers....si un gruppo dell'Emilia Romagna che scrive una canzone bellissima ed emozionante in onore di Peppino. Anche gli artisti del sud dell'Italia forse potrebbero fare un po di più nel sensibilizzare le coscienze sul fenomeno delle mafie. Noi tutti dobbiamo un grazie a questa band che ha dimostrato una grande sensibilità nei confronti del sud e una grande stima nei confronti della figura di Peppino. Musica e cinema al servizio della società civile....in attesa che anche le istituzioni si mettano al servizio del popolo.......(continua)

5 commenti:

Freelands ha detto...

sicuramente Peppino fa breccia nei cuori dei giovani....perchè anke lui era giovane e combatteva per la libertà di un popolo...meditate

Elisa ha detto...

secondo me è molto importante mettere in risalto la figura di Felicia, mamma di peppino, una donna che ha sempre difeso e aiutato il figlio pur tra mille difficoltà...

Anonimo ha detto...

Peppino è un eroe.

Anonimo ha detto...

Peppino e la giornalista uccisa in cecenia l'altro giorno lottavano per la verità e la giustizia

Anonimo ha detto...

Leggetevi

LA PROSSIMA COREA DEL NORD

in NEWS DEL FUTURO
sul sito anti-italiano

http://www.fottilitalia.com/